Il genere fantastico é uno dei generi in cui tutto puó succedere. Molti autori ci hanno portato in mondi fantastici che hanno creato tra le loro pagine, con i loro personaggi magici e le loro storie incredibili. Magia, esseri mitologici, esseri straordinari…Nel mondo fantastico tutto ha spazio. Ancora di piú se parliamo di letteratura per bambini, visto che per quanto riguarda la loro innocenza ci permetterebbe di creare un mondo magico con un’infinitá di possibilitá. Se sei un appassionato della letteratura di fantasia, o preferisci fare il primo passo per scrivere la tua propria storia, di seguito forniremo i diversi dettagli al quale dovrai lavorare per scrivere il tuo libro di fantasia per bambini.

Cosa intendiamo per fantasia?

Prima di iniziare a spiegare i diversi elementi su cui dovremo lavorare per sapere come scrivere il nostro libro per bambini di fantasia, dobbiamo definire cos’è la letteratura fantastica. La prima cosa da sapere è che non esiste un’unica definizione di letteratura fantastica. Uno di questi fa riferimento a un genere narrativo basato soprattutto sugli elementi di fantasia, all’interno del quale possono essere raggruppati più sottogeneri, tra cui: letteratura horror, fantascienza o letteratura gotica. In questo genere partecipano fenomeni soprannaturali e straordinari, come la magia o l’intervento di creature inesistenti.

È importante anche che tu scelga uno dei sottogeneri di questa letteratura fantastica. Nel caso in cui scegliamo un libro per bambini, dobbiamo tenere presente che a questo pubblico non potremo avvicinare una serie di tematiche. Evita storie che raccontano guerre, omicidi, terrore… I bambini devono divertirsi a leggere questo libro, quindi scegli un mondo fantastico in cui i protagonisti devono vivere un’avventura unica (per esempio: La Casa di Narnia). Anche se può essere una storia divertente, ambientata in un luogo magico, ecc. Come ti abbiamo detto all’inizio del post, rivolgendoci ai più piccoli, avremo una moltitudine di possibilità per ambientare la nostra storia.

Come scrivere un libro di fantasia per bambini

Una volta che abbiamo capito cos’è il genere fantastico e come vuoi ambientare la tua storia, è ora di iniziare a lavorare sui diversi elementi che compongono un libro di fantasia per bambini. Dovremo lavorare sui personaggi, sul nostro mondo fantastico, sulle regole che avrà questo mondo, oltre alla trama che seguirà la nostra storia.

Crea personaggi fantastici

Come in ogni buona storia, lo sviluppo dei personaggi sarà vitale per il corso della nostra trama. Ti ricordiamo che, nei libri per bambini, di solito non compaiono molti personaggi, poiché i bambini si perderebbero cercando di memorizzare ciascuno di essi. Pertanto, è meglio che tu crei pochi protagonisti, con qualche personaggio secondario e il cattivo. Trattandosi di una lettura fantastica, dovrai porre particolare attenzione sulla presentazione di questi. È importante che tu stabilisca le regole del tuo mondo (questo lo farai negli scenari), cosa possono e non possono fare i personaggi, e che tu sia coerente con questo.

Anche se parliamo di un mondo di fantasia, se nel corso del nostro libro per bambini il protagonista non ha mai volato per tutto il racconto, non farlo volare alla fine o renderlo un atto isolato. Ma, come dicevamo, è un mondo magico. Se vuoi che il protagonista voli alla fine della storia, puoi far sì che il protagonista cerchi una pietra magica che gli permetterà di farlo. I bambini ti permetteranno totale libertà nella creazione della storia, non aver paura di usare la tua immaginazione.

Anche se tutto è scritto, una formula che funziona sempre nei libri, soprattutto quelli destinati ai più piccoli, è quella di affrontare il protagonista di fronte a un cattivo. Essendo in un mondo magico, possiamo affrontarlo con la magia, in sella a un drago, in altri mondi… Ci sono moltissime possibilità.

Il tuo mondo fantastico

Sfortunatamente, nel mondo della letteratura fantastica è molto difficile essere originali. Praticamente è stato scritto di tutto, quindi dovrai impegnarti molto per creare un racconto di fantasia per bambini unico. E questo si può ottenere attraverso la creazione del tuo mondo fantastico. Come ti abbiamo detto nella sezione precedente, il tuo racconto sarà tuo finché stabilisci le regole di ciò che può accadere in esso. Un modo per essere originali in questo genere è che il tuo mondo e i suoi personaggi seguano le regole che vuoi creare. Che siano inventate da te.

Puoi presentare un mondo abitato da orchi, in cui ci sono due lune, senza gravità né acqua e questa è la missione dei tuoi personaggi. Non c’è problema, ma questa norma deve sempre essere rispettata. Ricorda che stiamo parlando di mondi fantastici e storie per bambini, quindi tutto può accadere nella tua storia. Peró si, lasciala ben definita, in modo che non cigoli e non rovini la lettura.

Le regole, l’asse per scrivere il nostro libro di fantasia

Ti abbiamo già spiegato l’importanza che avrà lo sviluppo delle regole del tuo mondo fantastico per il tuo racconto per bambini.

E perché questa importanza? Le regole che stabilisci nel tuo mondo saranno una guida che ti permetteranno di andare avanti quando scriverai il tuo racconto. Quali sono le caratteristiche del tuo mondo, quali possibilità offre, come si comporteranno i tuoi personaggi… Sono solo alcune delle strategie che ti permetteranno di creare la tua storia.

Allo stesso modo, anche lo sviluppo dei tuoi personaggi e le regole saranno molto importanti, perché ti permetteranno di avanzare nella trama del tuo racconto per bambini. Come ti abbiamo detto, Non fa niente se il tuo protagonista vola, o usa la magia per combattere il suo nemico. Il problema è che se queste abilità non sono state utilizzate prima nel tuo libro per bambini, devi stare attento perché potresti presentare un ostacolo per il protagonista che potrebbe aver risolto con una di queste abilitá.

Immagina di voler raccontare la ricerca della pietra filosofale, che è in cima a una montagna. Perché il personaggio ha scalato la montagna, se la scena finale è una lotta contro un drago e il nostro personaggio può volare? Non avremmo potuto risparmiarci questa parte? Affinché non sorgano queste domande è importante definire le regole e seguirle.

Costruire una trama originale

Sarà un altro degli elementi su cui dovrai concentrarti per creare la tua storia. Dobbiamo ricordarti che, quando ci rivolgiamo ai più piccoli della casa, devi scrivere una breve storia, poiché sono lettori inesperti che non sono abituati a libri di grandi dimensioni. Come abbiamo spiegato sopra, devi costruire una trama che sia originale, perché è stata scritta quasi tutta nel mondo di fantasia.

Un altro degli elementi che si inseriscono nei libri per bambini è lo sviluppo di una morale applicabile nella vita quotidiana dei piccoli. Un insegnamento nascosto nel nostro racconto, che insegni loro un valore o un comportamento per relazionarsi. Ad esempio, possiamo stabilire un racconto in cui un elfo molto avaro perde tutti i propri compagni per la sua avarizia, e la morale finale della storia é che, condividendo le proprie ricchezze, l’elfo protagonista sia più felice. Sicuramente questa storia l’hai già sentita in qualche altra storia, ma se la adatti al tuo mondo e ai tuoi protagonisti, può rivelarsi un’opera interessante e nuova.

Pubblica il tuo libro di fantasia per bambini

Una volta che sai come scrivere il tuo libro di fantasia per bambini, è tempo di mettersi al lavoro e scriverlo. Potresti pensare che scrivere il tuo libro di fantasia per bambini sia il compito più difficile. Ma potresti essere sorpreso di sapere che pubblicarlo non sarà un compito facile. Affinché un libro abbia il suo posto nelle librerie e nei diversi canali di distribuzione letteraria, dovrai eseguire una serie di passaggi prima di mettere in vendita il tuo libro. Attualmente, se facciamo una ricerca su Internet, troveremo un’infinità di editori che si offriranno di pubblicare con loro.

Ma per quale motivo? Ci sono molti passi da fare, quindi avere un editore che ci consigli durante tutto il processo è di vitale importanza. In BABIDI-BÚ ti offriamo tutta l’esperienza che abbiamo maturato in molti anni di lavoro nel mondo editoriale. Il nostro team di esperti sarà lieto di consigliarti su tutti i passaggi da compiere, tenendo conto della tua opinione in ogni momento, in modo che il libro rimanga tuo e non subisca una depersonalizzazione. Accedi alla sezione contatti sul nostro sito, un membro del nostro team sarà lieto di assisterti.

Domande relazionate a come scrivere un libro di fantasia per bambini

Cosa si intende per genere fantastico?
È il genere narrativo basato soprattutto sugli elementi di fantasia, all’interno del quale si possono raggruppare vari sottogeneri, tra cui la letteratura horror, fantascienza o letteratura gotica.

Quale sottogenere puoi usare per un libro di fantasia per bambini ? Trattandosi di letterature per bambini, dovremo impiegare sottogeneri di avventure fantastiche, fiction, fumetti, ecc.

Qual è l’elemento più importante di un libro per bambini di fantasia?

Le regole che stabilisci per il tuo mondo, perché serviranno da guida per scrivere la tua storia.

Cos’è importante inserire nella trama di un libro per bambini fantasy?

Una morale o un insegnamento che serva nella vita quotidiana dei più piccoli.

Come sviluppare lo scenario del libro di fantasia per bambini?

Puoi essere completamente libero di costruire il tuo mondo magico in cui si sviluppa la tua storia, ma devi essere coerente con le regole che stabilisci, in modo da non rompere il senso della lettura.

Come definire i personaggi in un libro di fantasia?

Proprio come gli scenari ci sono infinite possibilità, ma è necessario tenere a mente le regole con cui si costruiscono i personaggi.

Sii il primo a scrivere un commento.

Lascia un commento